Titolo progetto: Open geo-data for innovative services and user applications towards Smart Cities –GEOSMARTCITY

Soggetti coinvolti: GISIG (capofila), TICASS e altri 12 partner

Strumento di finanziamento: CIP-ICT-PSP-2013-7 Pilot Action

Budget progetto: 3.476.005 Euro                                                          Co-finanziamento: 1.738.000 Euro

Durata del progetto: 36 mesi (2014 – 2017)

Descrizione:

Il progetto GeoSmart City è finalizzato a creare una piattaforma web dove condividere e pubblicare dati geografici in formato “open” provenienti da diverse fonti: Pubbliche Amministrazioni, multiutilities, aziende, cittadini.

La piattaforma è in grado di realizzare servizi web per integrare i dati geografici aperti con altri dati georeferenziati finalizzati a fornire servizi nel quadro della Smart City e dell’Agenda digitale europea.

Obiettivi:

GeoSmartCity tratta in particolare due tipologie di dati geografici relativi alle reti sotterranee (Underground) e alla Green Energy, sviluppando per ciascuno di questi scenari diversi casi d’uso degli stessi.

Nell’ambito degli scenari individuati saranno sviluppati servizi a valore aggiunto anche a supporto della gestione delle azioni previste dal Patto dei Sindaci (PAES), e “Underground” per l’ottimizzazione della gestione delle reti (acqua, gas, fognature, etc.).

Risultati:

La piattaforma, una volta testata, potrà essere utilizzata per supportare dati diversi dai due affrontati dal progetto, sempre importanti per le Smart Cities (esempio: cultura, mobilità, trasporti, urbanistica, ambiente, salute…).

link